ROMPICAPO

Merlot “tulipe”

RompiCapo è intenso, autentico e potente come la volontà che ci ha sostenuto nel crearlo. Dal perfetto equilibrio tra materia prima e tempo nasce la massima espressione di un vitigno internazionale che nel nostro territorio ha trovato nuove note e accenti. Merlot in purezza maturato in tulipe: la forza del Piave, la tenacia della nostra passione.

Varietà: 100% Merlot
Annata: 2019
Denominazione: IGT Veneto
Vigneto d’origine: Fagarè – Particella 263
Coltivazione: Biologica – Sovescio con Facelia
Forma di allevamento: Cordone speronato
Densità d’impianto: 7,5mila ceppi per ettaro
Resa per pianta: 1 kg di uva per pianta
Epoca di vendemmia: 19 settembre
Sistema di raccolta: a mano con selezione dei grappoli
Note di vinificazione: Macerazione sulle bucce e fermentazione spontanea in cemento non vetrificato per 25 giorni. Lenta fermentazione alcolica a temperatura controllata e fermentazione malolattica sempre in vasche di cemento a contatto con i propri lieviti. Termina la maturazione in tonneaux per 6 mesi.
Affinamento: in bottiglia per 6 mesi
Imbottigliamento: 17 giugno 2020
Note organolettiche: Il vino si presenta con un bel rosso rubino intenso con riflessi color granato. All’olfatto esprime profumi di piccoli frutti a bacca rossa, aromi di spezie morbide e sfumature floreali. Al palato ha un buon corpo, con aromi molto armoniosi e suadenti, un frutto ricco, maturo e una tessitura tannica fine ed elegante. Il finale è di grande equilibrio gustativo, con piacevole freschezza e sapidità.
Abbinamento: Il Merlot si accosta benissimo con secondi di carne rossa e con selvaggina. Ottimo con formaggi stagionati o piccanti. Interessante con tagliere di affettati misti.
Bicchiere consigliato: Barbaresco
Come indicare sulla carta vini: Merlot “RompiCapo” 2019 - Italo Cescon
Varietà: 100% Merlot
Annata: 2016
Denominazione: IGT Veneto
Vigneto d’origine: Fagarè – Particella 263
Coltivazione: Biologica
Forma di allevamento: Cordone speronato
Densità d’impianto: 7,5mila ceppi per ettaro
Resa per pianta: 1 kg di uva per pianta
Epoca di vendemmia: 23 settembre
Sistema di raccolta: a mano con selezione dei grappoli
Note di vinificazione: Macerazione sulle bucce e fermentazione spontanea in parte in anfora e in parte in cemento non vetrificato per circa 1 mese. Délestage e follatura manuale. Maturazione in cemento non vetrificato (30%) e in tonneaux (70%) per 6 mesi.
Affinamento: in bottiglia per almeno 30 mesi
Imbottigliamento: 2 luglio 2018
Note organolettiche: Colore rosso rubino intenso. Nel bicchiere emana note di frutta rossa matura piacevolmente accompagnata da sfumature speziate di pepe nero e cannella. Al palato è intenso, armonioso, con tannini ben evoluti.
Abbinamento: Preferibilmente con arrosti, selvaggina, formaggi saporiti ma da provare anche con primi piatti a base di funghi. Ottimo con carpaccio di cervo e confettura di mirtilli e more.
Bicchiere consigliato: Barbaresco
Come indicare sulla carta vini: Merlot “RompiCapo” 2016 - Italo Cescon