Il tocco e l’esperienza di chi mette cuore e ingegno in ogni grappolo di ogni vendemmia

Dal Pinot Grigio, passando per la raccolta del Manzoni Bianco, concludendo con il Raboso del Piave: la Vendemmia 2021 Italo Cescon si è conclusa lasciandoci con una promessa ricca e generosa.

Un’annata indimenticabile e non priva di criticità dove, dopo un inverno piovoso e con temperature nella norma, abbiamo visto il susseguirsi di una gelata primaverile, un periodo di pioggia nei mesi di maggio e giugno, due grandinate a luglio nelle particelle di Fagarè della Battaglia, ed un successivo periodo di siccità. Un’annata dove solo attraverso un’attenta selezione ed un approccio mirato si è riusciti a raggiungere gli obiettivi qualitativi preposti.

Le vigne ora sono pronte a riposare mentre noi continueremo il nostro lavoro in cantina e in campo… fieri di aver portato a termine anche questa Vendemmia 2021.

LEAVE A REPLY