Ogni annata è una sfida e una nuova pagina della lunga storia tra noi e il vino.

Fin dalla sua prima bottiglia, Madre, Manzoni Bianco Biologico del Veneto, ha rappresentato il nostro modo di interpretare il territorio e il legame che abbiamo con la natura.

Oggi, questo vino così intimamente connesso a noi, ha ottenuto ancora una volta, con l’annata 2018 i Tre Bicchieri del Gambero Rosso e la citazione nella Guida dei Vini d’Italia 2021 come uno tra i migliori vini del Veneto. Un riconoscimento che è più di un successo, è la conferma che il nostro approccio e il nostro sentire hanno trovato la loro dimensione.

Essere la terza generazione della “Italo Cescon”, preservare un’eredità di famiglia e valorizzare gli insegnamenti che abbiamo ricevuto è un grande privilegio, ma anche una grande responsabilità. Questo rinnovato riscontro ci rafforza e ci rende consapevoli che anche grazie a Madre, la nostra espressione ora è matura.

Madre contiene le nostre radici, i tratti identitari e – proprio come colei da cui prende il nome – ci ha permesso di crescere e reinterpretare in maniera personale ciò che amiamo.

Nel suo nome c’è la nostra appartenenza, nel suo sapore la nostra terra, nei suoi successi il futuro che vogliamo condividere con tutti voi.

LEAVE A REPLY