bollito misto con crema di cren di mamma chiara

l piatto prediletto dalla cuoca di casa punta tutto sul condimento. Per il bollito misto, mamma Chiara versa in una pentola piuttosto grande cinque litri d’acqua salata. Aggiunge sedano, cipolla, carota e porta a bollore.

Quindi immerge la lombata di manzo e riduce la fiamma in modo che il liquido sobbolla. Dopo un’ora aggiunge la punta di vitello, la gallina, la lingua e cuoce per circa 2 ore sempre a calore moderato.
Nel frattempo grattugia la radice di rafano fresco con una mela verde e ci aggiunge: aceto di mele, olio e un cucchiaio di zucchero. Amalgama bene il tutto e serve il bollito misto in un piatto da portata posizionando al centro la salsa al cren.
Il segreto della cuoca: il rafano è una radice estremamente piccante. Esiste un modo per grattugiarlo senza irritare gli occhi. Mamma Chiara lo conosce, ma per scoprirlo dovete andare a trovarla: è disposta a rivelarlo solo di persona.
Vino in abbinamento: Cabernet Doc Piave “Il Tralcetto”, http://bit.ly/1KtdMBa