prosecco doc treviso

Prosecco DOC Treviso

Il Prosecco, uno dei vitgni italiani più conosciuti ed apprezzati dal panorama vinicolo internazionale, è coltivato sui dolci e soleggiati declivi delle colline a nord di Treviso ormai da diversi decenni.
Con la sua spiccata personalità, la sua fruttata leggerezza e vesatilità ha saputo conquistare il gusto del consumatore moderno, adattandosi ai palati più diversi.

Arancio, il Prosecco DOC Treviso Extra Dry Italo Cescon, è caratterizzato dall’inconfondibile e storica capsula color arancio e dal suo perlage fine e persistente, si rivela pulito al palato, con ricchi sentori di agrumi che lo rendono a tavola lo spumante per eccellenza.

SCARICA PDF

Classificazione: Prosecco DOC Treviso Extra Dry
Terreno: Medio impasto, argilloso
Vigneto: Basalghelle, Fontanelle
Uve: Glera 100%
Sistema di allevamento: Sylvoz
Densità dei ceppi : 4.500
Resa per ettaro: 120 q
Epoca di vendemmia: Seconda e terza decade di settembre
Vinificazione: L’uva viene diraspata totalmente e pigiata con una pressatura soffice a 0,4 Atm ed una presa in mosto al 50%. Avvio della fermentazione a 14°C con lieviti selezionati per 12 giorni.
Residuo zuccherino: 14 gr/lt
Affinamento: Bottiglia 3 mesi
Colore: Giallo paglierino vivace
Aroma: Di grande ampiezza, intensità ed equilibrio, con fresche note aromatiche che ricordano la mela gialla, la pesca e la crosta di pane
Gusto: Ricco ed intenso nei sapori di frutta, di consistente ampiezza, morbido e fresco.
Consigliato con : Aperitivo, pietanze a base di pesce, dai frutti di mare a delicati primi piatti.
Come servirlo: In calici carrè, ad una temperatura di 6°C
Categorie: , ,