amarone valpollicella

Amarone della Valpolicella Pianissimo

Ottenuto con le migliori uve, dopo il tradizionale appassimento delle stesse viene vinificato secondo i metodi più classici. Per la sua minore tannicità rispetto ai grandi vini rossi (quali Barolo, Brunello ..), è maggiormente accetto ai più e si presta ad una vasta gamma d’accostamenti.

SCARICA PDF

Classificazione: Denominazione di Origine Controllata e Garantita
Terreno: Valpolicella classica. Da vigneti di colline sassose di medio impasto situate nei comuni di Negrar, Fumane, San Pietro in Cariano e Marano, a nord di Verona.
Uve: Corvina e Corvinone (70%), Rondinella (25%), Molinara (5%). Appassimento delle uve per un periodo variante di 123 giorni con calo della componente acqua del 30%.
Resa per ettaro: Ogni 100 kg. d’uva 40 litri di mosto fiore.
Dati analitici: Alcool 15 % - Acidità Totale 5,75 g/l - Estratto secco 34,5 g/l
Maturazione: 6 mesi tonneaux - 30 mesi in botti di Rovere di Slavonia. Affinamento 12 mesi in bottiglia
Colore: Colore rosso rubino carico tendente nel tempo al granato.
Aroma: Profumo caratteristico e molto intenso.
Gusto: Sapore delicato, pieno, caldo, vellutato.
Consigliato con : Grandi arrosti, selvaggina da pelo e formaggi stagionati.
Come servirlo: 20° C in bicchiere ballon. Consigliato: stappare la bottiglia 30 minuti prima. Si consiglia di conservare coricato in luogo fresco, al riparo dalla luce e da fonti di calore.
Longevità: Se ben conservato evolve per lungo tempo (10-15 anni)