SVEJO-MANZ-BIANCO

SVEJO Manzoni Bianco

E’ giovane, brillante e capace di sorprendere per la sua eccezionale eleganza, il Manzoni Bianco 6.0.13 è un vitigno autoctono nativo dell’Area Doc Piave e, come la gente delle terre da cui proviene, è schietto ed autentico.

Da un sapiente incrocio di Riesling Renano per Pinot Bianco un bianco dall’ottima potenzialità espressiva, dal naso fruttato e dalla piacevole aromaticità, che sa catturare ed avvolgere l’atmosfera con i suoi profumi che, sorso dopo sorso, sprigionano un ineguagliabile bouquet di emozioni floreali, da assaporare calice dopo calice.

“Puro ed elegante, frutto dell’innamoramento tra noi e la natura”

SCARICA PDF

Classificazione: I.G.T. Veneto
Vigneto: Basalghelle, San Polo di Piave
Uve: Manzoni Bianco 6.0.13 100%
Sistema di allevamento: Sylvoz e Guyot
Densità dei ceppi : 4.500 - 7.500
Resa per ettaro: 70 q
Epoca di vendemmia: Prima settimana di settembre
Vinificazione: Criomacerazione per 10-12 ore, seguita da pressatura soffice con resa in mosto fiore del 50-60%. Fermentazione a 14-16°C per 18 giorni
Affinamento: 5-6 mesi di maturazione sur lie, 120 giorni in bottiglia
Colore: Giallo paglierino con evidenti sfumature verdoline
Aroma: Di eccezionale finezza, con sentori di agrumi, pesca ed albicocca; poi ananas e mela si fondono con le note speziate e floreali
Gusto: In bocca si evidenzia una materia di valore con vivacità sia nella persistenza che nella rigorosa corrispondenza degli aromi. Il finale è lungo e persistente con note di mela cotogna
Consigliato con : Vellutata di piselli, cannelloni con ricotta e spinaci, fritto misto di mare, asparagi bianchi e verdi
Come servirlo: In calici balloon, ad una temperatura di 8/10°C
Categorie: , ,