chardonnay veneto cescon
chardonnay veneto

Chardonnay

Lo Chardonnay è certamente uno tra i varietali a bacca bianca più diffusi al mondo e deve il suo nome all’omonima cittadina francese nella zona della Borgogna. Per la sua notevole capacità di adattamento a diverse condizioni climatiche in Italia è coltivato principalmente in Trentino Alto Adige, in Friuli Venezia Giulia ed in Veneto, sebbene negli ultimi anni si sia diffuso su tutto il territorio nazionale.

Lo Chardonnay Doc Piave “Il tralcetto” si caratterizza per il suo stile giovane e fruttato che trasmette in degustazione i suoi delicati, ma persistenti aromi di frutta fresca che dai terreni argillosi sulle sponde del fiume Piave prima accoglie e poi restituisce.

SCARICA PDF

Classificazione: D.O.C. Piave
Terreno: Argilloso
Vigneto: Basalghelle, Fontanelle
Uve: Chardonnay 100%
Sistema di allevamento: Sylvoz e cordone sperato
Densità dei ceppi : 4.000 – 5.000 ha
Resa per ettaro: 110 q – 85 q
Epoca di vendemmia: Ultima decade di agosto
Vinificazione: Pigiatura e pressatura soffice. Raffreddamento immediato sulle bucce con anidride carbonica, prima della pressatura. Fermentazione per 15 giorni a 12°C-14°C.
Affinamento: In vasche inox sulle fecce nobili 4 mesi e in bottiglia 3 mesi
Bottiglia: 750 ml - 375 ml
Colore: Giallo paglierino con riflessi verdognoli
Aroma: Delicato, elegante, con note di mela, banana e crosta di pane
Gusto: Sapido, fresco, con sentori di frutta matura, ampio ed aromatico il finale
Consigliato con : Aperitivo, piatti di pesce, sia in bianco che al pomodoro, tortelli burro e salvia.
Come servirlo: In calici carrè, ad una temperatura di 7/8°C
Categorie: , ,