vino rosso veneto amaranto

Amaranto 72

Amaranto 72, anno della nascita di questo progetto fortemente voluto dal fondatore Italo Cescon, è un classico taglio bordolese a cui è stato aggiunto un varietale dal colore intenso e dai profumi molto eleganti: il Marzemino. Amaranto 72, con i suoi profumi ricchi e compositi ed il suo sapore pieno, morbido, è particolarmente adatto a un lungo invecchiamento.

SCARICA PDF

Classificazione: I.G.T. Veneto “Riserva”
Terreno: Argilloso
Vigneto: Basalghelle
Uve: Cab. Sauvignon 40%, Merlot 35%, Cab. Franc 15%, Marzemino 10%
Sistema di allevamento: Sylvoz
Densità dei ceppi : 5000 ha
Resa per ettaro: 50 - 60 q
Epoca di vendemmia: seconda - terza decade di settembre
Vinificazione: I mosti subiscono un “salasso” pari al 20%. La fermentazione è condotta 25°C. Le macerazioni hanno una durata di 25 giorni, e la fermentazione è svolta interamente.
Affinamento: Botte di rovere da 26 hl 12 mesi, barrique 12 mesi e bottiglia 12 mesi
Colore: Rosso rubino di estrema densità, tendente al nero
Aroma: Complesso ed elegante con delicate note erbacee e sentori di viola, mora e ciliegia matura
Gusto: Buona concentrazione e acidità con netti riflessi aromatici, nella persistenza finale è complesso e rilascia sentori di terra e ribes
Consigliato con : Capriolo stufato, brasato al vino rosso, grigliate di carne e formaggi stagionati
Come servirlo: In calici baloon ad una temperatura di 18/20°C, dopo averlo stappato qualche minuto prima.
Categorie: , ,