annuario dei migliori vini italiani 2009 luca maroni

Si trova equilibrato in deglutizione il Prosecco Extra Dry di Italo Cescon, che accompagna una serie di rossi di fittezza impressiva com il tondo Amaranto 72 Riserva 2005 o il più turgido Cabernet La Cesura 2005.

Nei bianchi s’apprezza viva la bacca del Muller Thurgau La Cesura 2007, una cascata di susina il tocco del Manzoni Bianco Non filtrato. Svetta per la purezza del suo profumo il Sauvignon La Cesura 2007, la pesca al palato si avverte nitidissima.

Sauvignon “La Cesura” 2007 – 85 punti
Cabernet “La Cesura” 2005 – 84 punti
Manzoni Bianco Non Filtrato 2007 – 84 punti
Amaranto 72 Riserva 2005 – 84 punti
Rabià 2004 – 84 punti
Merlot “La Cesura” 2005 – 83 punti
Chardonnay “La Cesura” 2007 – 82 punti
Muller Thurgau “La Cesura” 2007 – 81 punti
Prosecco Extra Dry – 76 punti
Impressioni del produttore: Il Sauvignon 2007 è elegante e vellutato al palato, di grande intensità e finezza olfattiva. E’ l’espressione superba della nostra passione per un’enologia raffinata, che esalti l’originalità di aromi e profumi propri di vini dal grande carattere.